Flip the Book favicon 2134x2134

Italia-Finlandia… orientarsi insieme!

Una splendida esperienza! Un incontro stimolante ed estremamente motivante! Le distanze non esistono più! Siamo tutti ragazzi d’Europa!

Questi, alcuni feedback ricevuti dai nostri alunni a seguito dei meeting in videoconferenza con i pari età di una scuola ad indirizzo sportivo di Jyväskylä, Finlandia.
Gli alunni di Rossano Calabro hanno conosciuto una realtà molto diversa dalla loro e imparato a confrontarsi a distanza, in lingua inglese, sperimentando in maniera diretta quanto sia facile ridurre le distanze tra i popoli e le civiltà e quanto sia bello riconoscersi nella stessa età e negli stessi interessi.
Il protocollo progettuale (disponibile a fine pagina) ha permesso benefici formativi diretti e trasversali.

 In un primo step, antecedente il collegamento, alle classi è stato chiesto di preparare dei prodotti digitali, in lingua inglese, confezionati per presentare le rispettive città e inviarli ai partners del gemellaggio.Gli alunni di Rossano hanno preparato una presentazione (disponibile a fine pagina) corredata da link a pagine web e video; i compagni finlandesi un video (disponibile a fine pagina) della loro città Jyväskylä. Questa consegna ha permesso di sviluppare competenze digitali e di lingua inglese e promosso un approfondimento della conoscenza storico-paesaggistico-culturale del proprio territorio.Per la sezione “question time” dei meeting, gli alunni hanno preparato domande in inglese da rivolgere ai rispettivi partners, riguardanti le rispettive città, e curiosità sullo stile di vita, il funzionamento della scuola e i propri interessi.

 

Per a sezione “Treasure Hunt” , tipicamente orientante, è stato chiesto loro di individuare un set di professioni non presenti nel paese dei partners, invitandoli a svolgere, in seguito allo scambio, ricerche su tali professioni, da esporre nell’incontro successivo. Gli alunni di Rossano si sono mostrati particolarmente creativi, scegliendo: il gondoliere, la guardia svizzera papale, l’assaggiatore di Parmigiano, il produttore di liquirizia e l’agrumicoltore. I ragazzi finlandesi non sono stati da meno, proponendo: l’imprenditore di sauna su navi e battelli, il consulente forestale, il pilota dell’aviazione artica finlandese e l’allenatore di baseball. Gli incontri si sono svolti in un clima di allegria ed entusiasmo e conclusi con canti e performance dedicati ai partners. In sintesi, un’esperienza che di certo ripeteremo il prossimo anno, cercando, come sempre, di elevare il livello culturale e aumentare le occasioni formative per i nostri alunni.